Poco ghiotto

Ammazza che delusione!

Il film Wolverine mi ha veramente deluso. Sciatto, non c’è che dire. Eppure i presupposti per un bel film c’erano tutti. Un personaggio dei fumetti affascinante e carismatico, dalla storia veramente intrigante e complicata e piena di misteri (pure troppo). Un attore, Hugh Jackman, dalla maestosa presenza, che aveva interpretato molto bene Wolverine nella trilogia degli X-Men. La tematica – l’intolleranza nei confronti del diverso, questa volta mutante – era pure attuale. Ed invece sullo schermo arriva un film sciatto.

Sciatto nelle scenografia: fondali che si vedono lontano un miglio che sono dipinti e vicoli di strada che si capisce immediatamente che sono stati ricostruiti negli studios cinematografici. Gli effetti speciali sono alquanto mediocri. Alcune trovate sono imbarazzanti: come quando Wolverine, catapultato da una jeep militare, fa il triplo salto carpiato con torsione finale (quoziente di difficoltà: 3.1), si aggrappa ad un elicottero in volo e lo fa a fettine per poi precipitare con esso. Troppo, pure per un fumetto (bella invece la scena del duello o triello, dovremmo dire alla Sergio Leone, finale sul cucuzzo della ciminiera).

E poi la sceneggiatura: passaggi di scena illogici, come se ci fosse un buco nella pellicola; alcuni fatti rimangono inspiegabili, e non per mantenere il mistero sull’intera storia, o sono spiegati malissimo. Lungaggini ingiustificate per un film d’azione.

Ecco, come action movie, Wolverine lascia molto a desiderare. Lo stesso Hugh Jackman che, con quella faccia, con quel sorriso ghignante, con quell’espressione da simpatica canaglia, potrebbe a tutti gli effetti essere il nuovo ispettore Callahan, pare bloccato. Non dà il meglio di sé in quanto bastardo sanguinario dal cuore (molto in fondo) buono. Molto meglio, come cattivo (ma è più facile interpretare il cattivo) Leiv Schreiber nel ruolo di Sabretooth, il fratello maggiore di Wolverine.

Advertisements

2 Risposte to “Poco ghiotto”

  1. andrea Says:

    ammetto di aver visionato una copia non esattamente completa…pertanto non commento il lato tecnico. ma sarei un po’ più severo sul tutto. insomma, si invoca la bestia per tutto il film, ma francamente non si vede nessuna cattiveria da parte del protagonista di un film per teenager. lui è perennemente in canottiera, nonostante le lungaggini non c’è un solo momento dedicato al trauma (lui da mutante si sveglia supermutante già pronto a spaccare il mondo), la sua storia è liquidata in 3 minuti, il ritiro bucolico francamente ridicolo, la storia d’ammore con una mutante appena abbozzata, il mutante puzzle che sfodera poteri in sequenza banale…in compenso i combattimenti sono lunghi e ripetitivi, i personaggi sono tantissimi, pure troppi. il lato oscuro, problematico e affascinante di wolverine dov’è? poi per carità: il target, il merchandising, il marketing giustificano tutto. mi aspettavo un batman begins, è venuto fuori un batman e robin.

  2. c1a7 Says:

    Concordo. La mia recensione è stata sciatta, degna risposta ad un film sciatto.
    M’ha lasciato perplesso – e tu lo sottolinei – il fatto che Wolverine si sveglia supermutante, dopo aver subito quello che ha subito, senza serie conseguenze sul suo equilibrio psichico. Nel fumetto – il capolavoro di Barry Windsor Smith, “Arma X” – la furia, la rabbia, la pazzia, il delirio causati dalla dolorosa operazione erano sapientemente descritti e disegnati: era in quell’occasione che Logan perdeva gran parte della sua memoria. Nel film, nulla di tutto questo.
    Per non parlare della reazione di Wolverine quando scopre di essere stato ingannato da tutti, persino dalla stessa fidanzata mutante. Nel fumetto non c’avrebbe pensato due minuti e li avrebbe uccisi tutti. Nel film, se ne va in camicia, per poi ritornare sui suoi passi dopo aver udito l’urlo della fidanzata e scatenarsi in canottiera!
    E mi fermo qua, ma ce ne sarebbero di pecche.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: