Riedizione jazz dell’anno

Non ci piove. La riedizione jazz dell’anno è il doppio cd California Concert: The Hollywood Palladium. Il meglio (o quasi) del roster della casa discografica CTI: tutti insieme live, nel pieno delle loro fulgore.

Sto parlando di George Benson, Hank Crawford, Stanley Turrentine, Airto Moreira, Freddie Hubbard, Hubert Laws, Ron Carter, Johnny Hammond e Billy Cobham. Mica pizzi e fichi! Un gruppo da sturbo. E le esibizioni sono da sturbo. Jazz, funk, soul: mix incredibile, fenomenale.

Grandissimo spazio per le improvvisazioni: gli artisti si scatenano e danno prova di grandissimo valore. Su tutti: Hubbard, supremo alla tromba; Turrentine, ispiratissimo al sax tenore; Benson, che è il più grande chitarrista jazz. Menzione speciale: Johnny Hammond che dimostra grandi capacità di solista e accompagnatore non solo all’organo ma anche alle tastiere. Carter neanche lo vorrei citare, visto la sua abilità di essere sempre perfetto.

Una festa per le orecchie – e non è banale scriverlo – questo doppio cd. Da ascoltare assolutamente brani come Straight Life, Red Clay e Breakout, dove tutti sono su livelli di assoluta eccellenza, soprattutto Billy Cobham, che alla batteria fa esplodere l’universo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: