Checco Zalone/2

Altro che James Cameron! Il vero fenomeno fantascientifico è Checco Zalone.

Spinto da un imponente battage pubblicitario e sostenuto da una innegabile bravura, il comico pugliese con la ultima fatica cinematografica (Che bella giornata) ha battuto il record di incassi di Avatar, almeno nei primi giorni. Su Zalone ho già detto la mia e non mi ripeto. Non posso far altro che constatare che si sta trasformando nel nuovo Re Mida. Qualunque cosa tocchi, diventa oro. O, quantomeno, la fa luccicare come se fosse oro.

Che gli italiani siano accorsi in massa a vedere un film dalla trama leggera (almeno quanto risulta dalle letture dei giornali) e dalla comicità non trascendentale (almeno vedendo gli spezzoni trasmessi dalla tv, che solitamente non dovrebbero essere quelli peggiori) rappresenta un mistero ai miei occhi. Un mistero della fede: ossia gli italiani si fidano talmente tanto di quanto Zalone ha fatto in tv e al cinema che acquistano ad occhio chiuso qualsiasi cosa interpreti.

Io stimo Zalone. Ma non ne vedrò il film sul grande schermo. Aspetto che Sky lo trasmetta in futuro. Come attendo, sempre su Sky, la messa in onda il di 31 gennaio di Avatar, che perdetti al cinema.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: