Patti chiari e amicizia lunga

L’Italia fornisce la logistica per l’eventuale attacco Onu contro la Libia. E, forse, anche gli aerei. Nulla da eccepire. Il trattato stipulato con Gheddafi – sembra un secolo fa – stabiliva tra le altre cose che “L’Italia non userà né permetterà l’uso del proprio territorio in qualsiasi atto ostile contro la Libia”. Visto l’andazzo, immagino che questo trattato non valga più: ubi maior, minor cessat; e, quindi, pacta non sunt servanda. Anche se non c’è stata nessuna comunicazione formale da parte del nostro governo dell’avvenuta rottura del trattato.

E’ sempre la solita Italietta?

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: