Rango

Simpatico divertissiment il cartoon Rango.

Diretto da Verbinski (Pirati dei Caraibi) e con Johnny Deep che presta la voce al protagonista, uno stralunato rettile, il film non è nient’altro che un divertente e moderno ed ironico omaggio al western, in modo particolare a quello immortalato dall’immenso Sergio Leone, e al cinema in generale. E un giorno varrà forse la pena fare un discorso sulle ricchezze contenutistiche di certi lungometraggi a cartoni animati: cinema che riflette sul cinema, cinema che si autoriflette, che si cita divertendo e divertendosi. Meta-cinema.

Ad ogni modo, citazioni a go go in Rango, la storia di questo rettile che finisce in un paese del west e finisce per interpretare uno sceriffo imbranato: dagli spaghetti western (incluso omaggio a Clint Eastwood, versione lo straniero senza nome di Leone, quello col poncho) a Guerre Stellari. E chi più ne ha, più ne metta.

Non è un capolavoro, sia chiaro. Ma si passa una piacevola serata.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: