Stazione Termini

Un macello. Un calvario. Un carnaio. In piena estate. Con la marea di turisti. Sì, lo so, da mesi si sta parlando  malissimo dei lavori che stanno interessando il sottosuolo della stazione Termini e che coinvolgono le fermate della metropolitana A e B. Da mesi tutti (o quasi) sottolineano i ritardi nei lavori e il conseguente caos che domina: assoluta mancanza del rispetto di ogni norma di sicurezza; altissimi i rischi per la vita delle persone. Solo il caso o la fortuna ha evitato il peggio.

Una situazione nota a tutti, lo so. Ma non posso fare a meno di denunciarla anche io. Era da qualche mese che non finivo a Termini. Un dramma che è peggiorato rispetto al passato. Calca mostruosa. Ci si muoveva a passo d’uomo. Indicazioni urlate dagli addetti. Totale anarchia.

E’ questa una capitale moderna?

P.S. Domanda ovviamente retorica. Basti pensare al fatto che durante il periodo estivo molte fermate della metropolitana A sono chiuse per lavoro. Bene, benissimo.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: