Cose dell’altro mondo

Film inutile, Cose dell’altro mondo, firmato da Francesco Patierno. Inutile perché non dice nulla, non aggiunge nulla. Manca di guizzi, di spessore, di mordente. Eppure lo spunto era intrigante: gli immigrati, i tanto odiati ma pur utilissimi immigrati, scompaiono dall’oggi al domani, lasciando nel panico il nostro Paese: senza di essi non si riesce a tirare avanti. Niente operai, niente netturbini, niente badanti. Un gran casino.

Luogo narrativo di questo casino un paesino della provincia veneta.Protagonisti: l’imprenditore Abatantuono, il poliziotto Mastrandrea con madre che finge di soffrire d’Alzahmeir e la maestra Lodovini. Il primo è un razzistone simil lega con trasmissione televisiva in cui si scaglia contro i non italiani; il secondo è un poliziotto sui generis, ex fidanzato della Lodovini che aspetta un bimbo da un africano che lavora con Abatantuono.

Quando scoppia il casino, i tre, per un motivo o un altro, sono nel panico. Poi, in un modo o in un altro, ce la fanno: male in alcuni casi (Abatantuono), non malissimo gli altri due.

Manca il mordente. Troppo breve, e pure raccontata caoticamente, la parte della scomparsa degli immigrati e i suoi effetti. Sempliciotta, e pure inutile,  invece quella che descrive le attività dei bambini studenti della Lodovini. Non si capisce che tipo di poliziotto sia Mastrandrea, che ha una faccia da cane bastonato. E vengono i brividi a pensare che in Italia possano esistere poliziotti di tal fatta. L’unico che si salva (in parte) è Abatantuono: credibile con il suo accento veneto, anche se macchiettistico nella recitazione (beh, si sa, non stiamo parlando di De Niro), anche se è scontata la sua duplicità – in apparenza razzista, in realtà innamorato di una puttana di colore nonché padre adottivo di diversi figli a distanza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: