Anche la Francia non scherza

In Italia ci lamentiamo (a ragione) che la classe politica è sempre la stessa: i soliti noti, le solite faccie, le solite battute, la solita mancanza di idee. Però, pure in Francia mica stanno tanto bene. Prendiamo il caso delle primarie socialiste per il candidato alla presidenza della Repubblica. Si affronteranno al ballottaggio Hollande e l’Aubry. Due persone che ricoprono incarichi polici da sempre. L’Aubry, figlia di Jacque Delors, è la responsabile della legge sulle 35 ore (1997), imitata dal primo governo Prodi: stiamo parlando di circa quindici anni fa. Hollande è deputato dal 1988: da oltre 20 anni fa.

Largo ai giovani!

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: