En passant

Dino Saluzzi, il bandoneonista Dino Saluzzi, è da seguire. Musica non facilissima al primo ascolto: tango, jazz, contemporanea, folkloristica sudamericana, un grande mix amalgamato in maniera impressionistica (non so come altro spiegarlo) che ti intriga e ti prende dopo però aver fatto suonare il cd più volte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: