Il temporeggiatore

Bella la vignetta di Giannelli sul Corriere della Sera di oggi. Si vede un Monti immerso nell’acqua, galleggiante, che esclama: “Eureka”. Un Monti immobile, serafico, che scopre il già scoperto. Una sensazione di disappunto verso il governo si sta diffondendo tra gli italiani. Tutti – è inutile negarlo – pensavano o speravano che, una volta andato via Berlusconi e salito al potere il professore bocconiano,  la crisi sarebbe stata affrontata con decisione e immediatezza, attraverso iniziative sì impopolari ma efficaci. Per adesso, nulla di tutto questo.

Monti e il governo – secondo mia interpretazione –  voglio ponderare con calma il da farsi, essere sicuri al 100% che quello che decideranno avrà un effetto concreto. Non vogliono fare la fine, insomma, dell’ultimo governo Berlusconi:  preso velocemente un indirizzo economico (anche su eccessiva sollecitazione di Napoletano), lo doveva rifare da capo perché ritenuto insufficiente dai mercati e dalle istituzioni internazionali. La fretta è cattiva consigliera: le cose fatte di corsa, pressati dall’urgenza senza un ragionamento sensato, sono inutili se non controproducenti.  A ciò va aggiunto che Berlusconi si faceva travolgere dall’urgenza perché prima aveva temporeggiato, non riuscendo a mettere d’accordo gli alleati, o perché aveva sottovalutato la gravità della situazione.

Eppure la sensazione di disappunto c’è. Perché, a forza di gridare tutti che bisogna agire velocemente, che l’Italia ha poco tempo a disposizione, che ci stiamo avvicinando pericolosamente all’orlo del baratro, qualsiasi pausa di riflessione, qualsiasi tipo di ragionamento prolungato – tutti momenti stra-necessari – vengono giudicati tentennamento, indecisione, incapacità. Non è così per il governo Monti. Ma è molto difficile combattere contro le percezioni, che rischiano talvolta di diventare più reali della realtà stessa.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: