Il profetico molleggiato

Assodato che San Remo è uno spettacolo bellissimo, un’inimmaginabile cialtronata: da antologia il trio Pupo-Morandi-Celentano che strologavano sui massimi sistemi, tirando in ballo addirittura la Corte Costituzionale e mettendo in piedi una recita indegna pure di una scuola elementare. Fermo restando che Belen Rodriguez è stra-bona. Capisco tutto questo can can sulle dichiarazioni di Celentano, ma non mi scandalizza più di tanto: una sequela di banalità già vomitate a destra e a manca.

Ci scordiamo le polemiche dei referendari e della stampa radicale contro la decisione della Corte Costituzionale di bocciare il referendum? I toni e i contenuti erano assai simili a quelli espressi ieri sera. Parlava Celentano, ma sembra di leggere un editoriale del Fatto quotidiano.

Ci scordiamo dei duri attacchi che la destra rivolgeva ad Avvenire e Famiglia Cristiana, rei di aver criticato Berlusconi?  Senza fare riferimento al famoso metodo Boffo di Feltri, cosa dicevano quelli di destra? Che la stampa cattolica fa politica e non pensa dei veri temi, quelli religiosi – e quanti avranno gongolato, a sinistra, quando Celentano ha iniziato ad attaccare Avvenire e Famiglia Cristiana…?

Insomma, Celentano, volontariamente o involontariamente, ripeteva banalità già espresse.

Annunci

Tag: , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: