FLG

Ieri, concerto di Giovanni Lindo Ferretti a Ciampino (acustica pessima in un locale che pareva una discoteca della provincia romagnola primi anni ’90). Grandi sensazioni: la voce ancora tiene, gli arrangiamenti delle canzoni non sono affatto male, le canzoni sono quei capolavori che tutti noi conosciamo. Ascoltandolo (e sentendolo), guardandolo (e vedendolo), m’è sorta la seguente impressione.

Fondamentalmente chi se ne frega se è stato comunista, punk rock, berlino ovest/est, radio kabul, spara jurij e annarella. Chi se ne frega se poi è diventato cattolico ratzingeriano, tendenza giuliano ferrara. Chi se ne frega se è passato dalle affinità e divergenze con il compagno Togliatti alla cronaca divina. Chi se ne frega. Anzi, come canterebbe lui stesso, m’importa ‘na sega (ma fatta bene che non si sa mai…). Per me lo so.

 

Tag: ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: