Tempi cupi

La vedo sempre più dura per il governo Monti. Troppi distinguo, troppe critiche, troppe reticenze da parte dei presunti partiti sostenitori. Il rischio elezioni, specie se il vertice europeo del 28-29 giugno fallirà e non è da escludere, è assai vicino. Sarebbe un disastro: e non solo perché i mercati potrebbero difficilmente tollerare l’incertezza derivante da settimane di populistica campagna elettorale e da un risultato non per nulla decisivo. Sarebbe un disastro anche perché chiunque vincesse non possiederebbe una classe governativa capace di toglierci dai guai.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: