Oro nero a buon mercato

Se c’è una persona che il governo Monti dovrebbe ringraziare in questi giorni, è il capo dell’ENI, Scaroni. Il quale ha deciso che nei week end i distributori ex Agip debbano praticare sconti mostruosi sulla benzina (e il diesel). Così facendo, ha costretto la concorrenza a rincorrerlo, abbassando a sua volta i prezzi. Il che ha spinto l’ENI ha diminuire i .prezzi ulteriormente. E così via. All’infinito. O quasi. E’ il libero mercato, la concorrenza. Che, se applicata veramente e in molti più campi, porterebbe tanti vantaggi ai consumatori – e anche alle aziende, quelle più efficienti. Osservando la reazione dei proprietari di auto, che affollano le pompe di benzina nei week end, sembra che la strategia dell’ENI e delle altre compagnie stia funzionando. Speriamo che duri. Speriamo che i ribassi avvengano anche negli altri giorni della settimana.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: