A prezzi modici

Macelleria sociale. Il mantra è già partito. Secondo i critici (di sinistra ma anche di destra), i tagli previsti dal governo Monti produrranno macelleria sociale. A farne le spese, come sempre, i più poveri, i deboli. Come se la macelleria sociale non ci fosse già da anni. Prodotta non da tagli, ma da politiche sbagliate, che hanno tollerato o, peggio, determinato situazioni di ingiustizia. Non è già macelleria sociale dover attendere mesi e mesi per fare un esame ospedaliero di un certa importanza, se non lo si vuole pagare tanto, se non si è ricchi? Non è già macelleria sociale correre il rischio di dover perdere giornate intere per fare documenti, se si ha un reddito che non permette assenze lavorative? Non costituiscono macelleria sociale quegli investimenti ad enti inutili, ma utili ad amici di amici: risorse sprecate che potevvano essere dirette verso qualcosa di più efficiente ed efficace?

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: