Avanti il prossimo/2

Aggiornamento rispetto al precedente post. D’Alema ha dichiarato che, qualora Bersani dovesse vincere le primarie, non si candiderà; se vincesse Renzi, invece, darebbe battaglia. In che senso? Farebbe di tutto per presentarsi. E poi: perché dare battaglia? Le primarie costituiscono l’atto finale della competizione interna al PD. Dopo di esse tutti dovrebbero appoggiare il vincitore. Altrimenti non ha senso farle. Altrimenti la guerra interna al partito non finirebbe mai. Se D’Alema osasse sfidare Renzi, non avrebbe che una strada: lasciare il partito.

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: