L’amletico Monti

Che farà Mario Monti? Si presenterà alle elezioni con i centristi oppure starà in disparte, presentando però un’agenda programmatica ai diversi partiti e poi chi ci sta ci sta? Lo sapremo domani.

Una cosa è certa. C’è la possibilità (o rischio, dipende da come la pensiate) che Monti scenda in campo appoggiandosi al centro di Casini e Montezemolo. Tra i vari sostenitori di questo schieramento ci sono organizzazioni come Confartigianato, Confcommercio, l’ACLIo la CISL nonché elementi provenienti dal mondo confindustriale (si fa il nome della Marcegaglia… non ci posso credere, non ci voglio credere). Insomma, un coacervo di quei poteri corporativi che si sono opposti sempre (o quasi) a quelle riforme strutturali veramente necessarie per lo sviluppo economico del nostro Paese. E quindi: come potrebbe il Monti riformatore associarsi a queste forze retrograde? Tanto vale che rimanga in disparte.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: