L’amletico Monti/2

Monti ha sciolto la riserva. Apparentemente. Non si presenta alle politiche – anche perché è senatore a vita. Ma si dichiara disposto ad essere candidato premier: è necessario però appoggiare la sua agenda per riformare l’Italia.

E’ questo il succo della sua conferenza finale. Duro e  sarcastico contro Berlusconi e pesante nei confronti di Alfano, CGIL e Vendola, Monti ha tenuto a precisare che vengono prima le idee, successivamente le persone. Si tratta di una rivoluzione copernicana per il mondo politico italiano, abituato a ragionare solo sui nomi, le alleanze, le alchimie tra movimenti, partiti, sottopartiti unicellulari.

Monti presenta le sue proposte, poi tocca alle forze politiche accettarle, integrarle o respingerle. E aggiunge: “basta con i leaderisimi, che lasciano il tempo che trovano”. Ma basta anche con le sante alleanze che raccolgono tutto e il contrario di tutto, senza poter avere un progetto  per il Paese che non sia tutto e il contrario di tutto.

Certo, Monti avrebbe dovuto presentare subito queste proposte, e non rimandarle ad un sito internet, e avrebbe dovuto essere più chiaro sulla sua disponibilità ad essere premier. Avrebbe potuto dire: “Con queste idee voglio cambiare le idee. Ci state? Bene, allora possono essere il vostro capo del governo. Non ci state? Affari vostri salvare l’Italia”.  Ha lanciato la palla, tocca agli altri giocarla.

Devo dire che, a parte i centristi, alla perenne ricerca dell’ubi consistam, la destra berlusconiana rifiuterà in toto l’agenda Monti e la sinistra di Bersani, pur con tutti i distinguo e le cortesie del caso, idem – sia perché Bersani s’è fatto il mazzo durante le primarie e non vuole rinunciare al sogno di guidare il Paese sia perché sostenere l’agenda Monti significa rompere con la sinistra vendoliana, un rischio che l’attuale dirigenza del PD non ha il coraggio di correre.

Insomma, Monti potrà essere nuovamente essere considerato premier solo in caso di pareggio alle elezioni. Prospettiva, questa, non so quanto auspicabile per il nostro Paese.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: