Elezioni 2013 /4

Ingroia, Giannino, Mineo, Sechi, Ruotolo… sono diversi i giornalisti che si buttano in politica. Nessun problema. Affari loro. Mi viene in mente, però, un loro collega, ora defunto, che il presidente della Repubblica dell’epoca, Francesco Cossiga, voleva nominare Senatore a Vita. Lui si rifiutò, inviando a Cossiga una letterà in cui così si giustificava: “per non mettere me nella spiacevole condizione di un rifiuto, che potrebbe apparire come segno di spregio e di tracotanza. Niente di piu’ lontano dal mio animo Purtroppo, il modello di giornalista assolutamente indipendente, anzi estraneo al Palazzo, che per sessant’anni ho perseguito e, spero, realizzato, mi vieta di accettare la lusinghiera offerta”. Il giornalista si chiamava Indro Montanelli. Altri tempi. Altri uomini.

Tag: ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: