Elezioni 2013 /17

A me questa storia che gli elettori di Grillo siano in maggioranza (seppur non larghissima) di sinistra lascia perplesso. Non metto in dubbio che ci siano anche dei sinistrorsi. Ma che questi costituiscano il grosso delle truppe guidate dal comico ligure mi pare troppo. Forse il profilo dei candidati, giovani internettiani amanti della politica parsimoniosa e trasparente, potrebbe indurre in tentazione. Ma se si analizza la propaganda di Grillo, un misto di populismo e antipolitica in salsa 2.0, si giunge alla conclusione che essa non possa che affascinare l’elettorato di centro-destra, deluso da Berlusconi ma che odia visceralmente la politica.

Mettiamola così. La testa del Movimento 5 stelle, la sua classe dirigente, è di provenienza sinistra. Il corpo, l’elettorato, è in gran parte destro. Insomma, un “mostro”.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: