Perché Sanremo è Sanremo /4

La Canzone mononota di Elio e le Storie Tese è moooooooooolto bella. Sarcastica, divertente, esilirante. Capolavoro musicale di arrangiamento. Con numerose chicche. Come il riferimento all’inno nazionale cubano o a Jobim e alla sua “one note samba” o “samba de uma nota sò”.  Forse non orecchiabile immediatamente. Di sicuro è un brano intelligente. Troppo intelligente per il pubblico di Sanremo (all’Ariston e davanti al televisore). Brano di nicchia. Molto più della Terra dei Cachi.

Tag: , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: