Il genio della lampada

L’Egitto è sul baratro della guerra civile. O forse è già caduto nel baratro. Ad ogni modo, il vicepresidente El Baradei ha lasciato il governo nato su imposizione militare: rifiuta la repressione dell’esercito. Nobile gesto.  Vero è che El Baradei avrebbe dovuto capire fin da subito che entrare a far parte di un compagine ministeriale nata dall’illegittimo esautoramento di un governo più o meno legittimamente scelto dalla maggioranza (relativa) della popolazione, non era un ottimo viatico per la pacificazione degli animi. Insomma, il pesce era marcio dalla testa.

Tag:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: