Recensioni volanti

I Buddenbrook
Gran bel libro, vera e seria opera prima di un giovane Thomas Mann. Romanzo borghese come pochi: con tutte le grandezze e i limiti della borghesia imprenditoriale. Orgoglio e pregiudizio borghesi all’ennesima potenza. Con quel di insoddisfazione (latente) nei confronti della propria e altrui vita che è una delle caratteristiche della letteratura moderna. Tutti i personaggi sono riusciti, eccetto forse la Tony Buddenbrook tendente alla macchietta. Leggendo questo romanzo, m’è venuta in mente la coeva (o quasi) letteratura italiana, che non ha dato un romanzo di di questo tipo, ossia un romanzo di ampio respiro dedicato ad una dinastia di borghesi. Mi pare che in Italia, alla fine dell’800 e inizio ‘900 non si facevano romanzo borghesi come categoria sociale oggetto della storia.  Di sicuro non li fece De Roberto con la sua apoteosi dell’aristocrazia nei Vicerè.  E neppure Pirandello, più concentrato sulla frammentazione della psicologia e dell’animo dell’individuo. Per non parlare di D’Annunzio. Forse Verga con Mastro Don Gesualdo ha provato a darci un tentativo di romanzo borghese: romanzo di formazione di una borghesia, derivante dal più classico dei self made man, che per una serie di motivi non nacque.

Cuore di tenebra
Capolavoro di Joseph Conrad.  Sapevo che il Coppola di Apocalypse now ne era debitore, ma non sapevo quanto. Trama non sempre lineare, qualche salto nella narrazione c’è, ma che potenza! La descrizione del viaggio nel cuore dell’Africa è di quelli che non si scordano. Così come il viaggio nell’oscurità del cuore umano, specie in quello di Kurtz, personaggio immortale tanto più che è una presenza/assenza: comparirà fisicamente solo per poche pagine e alla fine del libro. Il suo grido di consapevolezza e di dolore: “orrore, orrore” è di quelli che rimarranno indelebili nella letteratura per secoli a venire.

Tag: , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: