Telefono casa /2

Ma al consumatori chi ci pensa? Ci pensa qualcuno al consumatore, che l’economista Mises, mi pare, dichiarava essere il re del mercato? E’ il consumatore che, nei limiti del possibile, decide le sorti di un prodotto e, quindi, di un’azienda. E il consumatore che ha deciso il destino di Telecom. In che modo? Abbonandosi a Vodafone, H3G, Wind etc. Scegliendo i prodotti e i servizi dei concorrenti di Telecom. E’ il mercato, bellezza: se Telecom fosse stata capace di investire in prodotti e servizi dirompeti, cui i consumatori non potevano rinunciare, difficilmente si sarebbe trovata in queste condizioni. Invece, debiti su debiti su debiti. Niente grande innovazione. Solo spot.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: