Machete kills

Un film deludente. Un film cagata. Un film da non vedere. In tempo di crisi bisogna risparmiare i soldi. Anche partendo dalle piccole cose, tipo il sequel di Machete, sempre firmato da Robert Rodriguez.  Quindi chi può, lo eviti. Mentre il primo era stato un gran bel divertimento, con un cast meravigliosamente scelto e diretto, il secondo ne è una sgradevole rimasticatura. Copia malfatta, che dà l’idea di essere stato realizzato in fretta e furia solo per sfruttare il successo del film precedente: niente inventiva, niente colpi d’ala. Penoso.

Già parte male con la morte nei primi cinque minuti di Jessica Alba. Poi peggiora. Machete, interpretato sempre da Danny Trejo, copia butterata di Catarella ma monoespressivo, viene assoldato dal presidente degli USA per evitare un attentato terroristico con bomba atomica contro gli USA. Parodia di un film alla James Bond, ci troviamo in una delle classiche pellicole di Leslie Nielsen: ma meno divertente. Il taglio fantascientifico poi è il colpo di grazia con quelle trovate e quelle scenografie che richiamo i film e il telefilm di genere, che venivano proposti negli anni ’70.

Lo stesso cast non viene utilizzato al meglio. Lady Gaga insulsa. Banderas e Cuba Gooding Jr inutili. Demian Bichir gigione senza un perché. Idem Charlie Sheen/Charlie Estevez. L’unico che si salva è Mel Gibson, ma non illumina lo schermo. Come cattivone molto meglio lo Steven Seagal del primo film.

Tag: , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: