Tutto qua?

Poi uno si lamenta della politica italiana. E ci credo. Alfano lascia Berlusconi per fondare uno schieramento filo-governo. Però, nemici mai, solo separati in casa, precisano i due. Un po’ come tra Montanelli e Berlusconi i primi giorni dopo la separazione da Il Giornale. Poi sappiamo come è andata a finire tra il giornalista toscano e il capo di Forza Italia. Detto questo, Alfano si separa, pronto però all’alleanza con Berlusconi alla prossima tornata elettorale. C’è qualcosa che mi sfugge. Non è che hanno fatto tutta questa manfrina solo per avere più strumenti per catturare gli elettori moderati delusi? Questo sarebbe il senso della scissione: creare tanti parti di centro-destra, che coprano tutto lo schieramento moderato, dagli estremisti berlusconiani e leghisti (con un strizzata d’occhio ai grillini di destra) ai cattoliconi occupapoltrone dell’UDC e i transfughi da Monti. Che bella cosa la politica italiana.

Tag: ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: