Cui prodest?

Come un D’Alema qualsiasi o un qualsiasi democristiano anni ’70 e ’80.  Ecco cosa rischia Renzi, qualora decidesse di rottamare Letta al Governo, prendendone il posto. Senza passaggio alle urne. La vecchia politica ritornerebbe alla ribalta e proprio per mezzo di colui il quale negli ultimi anni ha detto e fatto di tutto per buttare a mare la vecchia politica, venendo percepito come nuovo. Lui, il rottamatore, che entra nel Palazzo per la porta secondaria. Ma chi glielo fa fare ? Certo, Renzi è ambizioso come pochi: e in politica l’ambizione, se dosata, non è un male. Ma ripeto? Che vantaggi gli verrebbero? Riuscirebbe a fare quelle riforme che tanto agogna? Forse quella elettorale, ma non basta per governare un Paese. Nel frattempo che il Parlamento modifica la legge sulla Camera, cancella il Senato e rimodula le competenze degli enti locali, lui, Renzi in versione Presidente del Consiglio, che fa? Cose meravigliose? Magari, ma con chi? Il PD in Parlamento è di indicazione bersaniana, non proprio un corpo granitico. Alfano & Co sono bolliti. I centristi sono divisi con Casini che propende verso Berlusconi. Forza Italia non mi pare dispostissima a sporcarsi le mani nella difficile gestione del Paese.  Berlusconi ha tutto l’interesse ad essere forza di opposizione e  a contribuire, senza stracciarsi le vesti però, a far passare le riforme costituzionali. Di più non va. Quindi non è che l’azione di governo si risolleverebbe. Inoltre,  Renzi, anche dal suo egoistico punto di vista, ha tutto da perdere. E’ vero che è uomo di azione e la direzione del partito non l’aiuta. Ma al governo rimarrebbe impantanato. E il malcontento del Paese si ripercuoterebbe solo su di lui. Ne vale la pena?

Tag:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: